Sgombro su foglia di pane, pomodorini confit e pesto di rucola

INGREDIENTI per 4 persone

4 filetti di sgombro (da circa 250 gr.)

½ pagnotta di pane tipo pugliese

20 pomodorini

200 gr di rucola

Olio EVO 

Sale 

Pepe

Origano 

Zucchero a velo 

Tempo di preparazione: 2 ore

Difficoltà: Media

Chef Antonio Stabellini

CORPORATE CHEF FISHING ACADEMY & CUISINE
PROCEDIMENTO

Lavate e tagliate i pomodorini a metà disponeteli in una teglia ricoperta di carta forno con il taglio rivolto verso l’alto, spolverateli con il sale, lo zucchero a velo, l’origano e un sottile velo di olio EVO.

A questo punto infornate i pomodorini a 90 gradi per 1 ora e mezza, al termine della cottura otterrete i pomodorini Confit.

Nel frattempo mettete il bicchiere del frullatore a immersione nel freezer per mezz’ora, trascorso questo tempo mettete la rucola nel bicchiere e versate l’olio EVO a filo fino ad ottenere una crema omogenea che conserverete in frigorifero.

Tagliate delle fette sottili di pane e spennellatele con olio EVO, infornate a 200 gradi fino ad ottenere delle foglie di pane croccante.

Mettete una padella antiaderente su una fiamma alta aggiungete un filo di olio EVO e rosolate da entrambi i lati i filetti di sgombro, disponete le fette di pane sul piatto e adagiate i filetti di sgombro sulle fette salate e pepate, aggiungete i pomodorini Confit sui filetti e lasciate cadere delle gocce di pesto alla rucola in qua e in là sul piatto.

Buon appetito!